Support Me please!

venerdì 23 maggio 2014

GESSETTI PROFUMATI

Mi piace molto fare i gessetti profumati.
Sono carini, economici, facili e versatili.
Sono adatti per essere regalati e per profumare i vostri vestiti, o semplicemente per decorare la casa.
Io sono ancora agli inizi, e devo ancora capire bene.
in realtà on line trovate tantissimi articoli e post al riguardo, ma pochi su dove reperire le materie.

per farla semplice, gli elementi essenziali sono
Acqua
Gesso: io preferisco il gesso alabastrino. costa poco e lo trovate nei negozi tipo Brico e Leroy Marlin.
c'è chi usa anche la polvere di ceramica: è molto più cara e, è vero, i gessi vengono molto belli, ma secondo me non sono facili da profumare. Al contrario il gesso essendo poroso trattiene meglio il profumo e anche una volta terminato potete "ricaricarlo" aggiungendo qualche goccia di essenza.
Inoltre con il gesso all'inizio vi sembrerà di avere dei gessetti grigini, ma con il passare dei giorni schiariscono sempre di più!

Il profumo.
E qui cominciano i dubbi. Io fino ad ora ho sempre usato delle fragranze adatte per il sapone comprate su Gisellamanske. funzionano molto bene. il profumo rimane per molto tempo (e Gisella ne ha di buonissimi!!)
Elenco fragranze Gisella
ho letto che tante persone usano anche:
Olii essenziali: personalmente io li sconsiglio, profumano poco o comunque bisogna usarne tanto, e visto il costo elevato non vale la pena.
Essenze comprate in erboristeria: a quanto pare funzionano bene (non le ho mai provate) ma anche in questo caso il costo elevato secondo me non vale il gioco.
Essenze per ambiente comprate nei negozi "tutto un  euro": mai utilizzate. qui ho trovato pareri discordanti. c'è che dice che vanno stupendamente e chi dice che non profumano per niente. Probabilmente il discorso varia in base alla marca e alla profumazione.

Con il tempo la profumazione tende a sparire.
io metto sul retro qualche goccia di fragranza.
Potete anche provare a spruzzarci sopra del profumo per ambienti




Gli Stampi:
qui si apre un mondo.
io per ora uso solo gli stampi per i ghiacci di Ikea. costano 2 euro e sono comodissimi.
A quanto pare i migliori rimangono quelli in silicone, perchè così diventa più facile estrarre il gessetto una volta asciutto. ovviamente è consigliabile prendere stampi piccoli e possibilmente con più forme, visto che comunque non sono sempre economicissimi
Ma se volete tentare esistono moltissimi stampi rigidi, come quelli per il fimo.
Potete provare da OPITEC, o sempre nei negozi di hobbistica.

Colori:
Grazie a Gisellamanske sono strapiena di miche. Ho provato ad utilizzare ma il risultato è stato pessimo.
Potete provare con i colori acrilici!


LE QUANTITA', L'OCCORRENTE E LA PROCEDURA
io personalmente vado ad occhio sia per l'acqua che per il profumo.
Uso una ciotola di plastica grande e un cucchiaio di legno.
-Mescolo fino ad ottenere un consistenza abbastanza liquida e dopo aggiungo il profumo.
-Verso negli stampini. (qui qualcuna prima di versare unge lo stampo con dell'olio Johnson, io con quelli al silicone non ne sento il bisogno)
-Sbatto lo stampo con decisione per togliere le bolle d'aria.
-Non mi preoccupo se il gesso esce dallo stampo, lascio asciugare come capita.
-Lascio asciugare un giorno e poi tolgo dallo stampo.
-A questo punto li "rifinisco". Potete usare della carta vetrata o una lima per unghie.
-Se mi sembra che non profumino abbastanza verso sul retro ancora qualche goccia di profumo.
-Li lascio asciugare ancora per qualche giorno: diventano più chiari, compatti, e non lasciano più la scia bianca.

TUTORIAL
on line ne troverete molti!
quello più visto e più completo credo che sia questo. Qui i gessi vengono anche decorati e sono stati aggiunti dei gancetti.


USI
La parte più bella!
io li uso per profumare i cassetti. Quelli più vecchiotti da "ricaricare" per ora li ho messi in una ciotolina e decorano l'entrata di casa.
Li ho anche regalati.
Ho comprato del tulle nero e ho fatto dei sacchettini con 2-3 gessetti, e li ho chiusi con un nastrino bianco.
Per la misura del tulle ho usato un piatto piano e ho ritagliato il tessuto seguendo la forma.

1 commento:

concetta vitulano ha detto...

piacere sono nuova, mi unisco alle tue lettrici, se ti va vieni a trovarmi...ecco il link http://torella88.blogspot.it/ grazie